Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Search

A cura di Giuseppe Giraldi

Vuoi scrivermi? Invia una mail all'indirizzo: info@arinthanews.eu

In arrivo la seconda edizione del Festival della Scienza. Ospite d'onore, Tito il dinosauro.

Posted On Martedì, 21 Marzo 2023 18:30
TITO il dinosauro TITO il dinosauro

Seconda edizione, nuova location per il Festival della Scienza e delle Curiosità, organizzato da Orizzonte degli Eventi, il 25 e 26 marzo 2023 presso il   Parco Acquatico di Rende.

Start sabato 25 marzo alle ore 10:00: sarà possibile visitare le varie esposizioni, prendendo parte alle numerose attività per tutta la durata dell’evento. A concludere il Festival saranno due matinée dedicate alle scuole, nelle giornate di lunedì 27 e martedì 28 Marzo.

Protagonista della manifestazione di quest’anno è l’Italia, a partire dal punto di vista del progresso della ricerca scientifica e tecnologica, fino ad arrivare ai fenomeni e alle peculiarità che la caratterizzano. 

I seminari della prima giornata saranno a cura di Francesco Valentini del Dipartimento di Fisica Alfredo Garrodel Dipartimento di Ingegneria Informatica, Modellistica, Elettronica e Sistemistica dell’Unical, alle ore 11.00 con “Dall’Università della Calabria verso la Luna e oltre…” in un dialogo sul presente e futuro dell’esplorazione spaziale.

Non mancheranno i dinosauri! Ad attendere grandi e piccini appassionati di paleontologia ci sarà anche Tito, riproduzione a grandezza naturale di un dinosauro. A parlarne nel dettaglio il paleontologo Federico Fanti durante “I dinosauri che hanno invaso l’Italia”, alle ore 19.00 in Auditorium.

Domenica 26 i visitatori potranno assistere e interagire con tre ospiti nazionali, a partire da Fjona Cakalli alle ore 11.00, influencer tech ed imprenditrice digitale, la quale racconterà della sua esperienza in Guyana francese, dopo aver visitato lo Spazioporto europeo di Kourou per l'Agenzia Spaziale Europea (ESA).

A seguire nel pomeriggio, Ruggero Rollini, chimico e co-conduttore di Superquark+su Rai Play, a partire dalle ore 17.00.

Ultimo intervento della manifestazione sarà affidato a Luca Perri, astrofisico e divulgatore scientifico con IgNobel - L'utilità dell'inutilità scientifica previsto per le ore 19.00

Inoltre, grazie al contributo dell’Università della Calabria, i visitatori avranno modo di avvicinarsi di più all’ambiente che ci circonda grazie al SiMU, Sistema museale Università della Calabria, ma anche di confrontarsi con gli autori della mostra fotografica collettiva “STAR ARTS” a cura dei ricercatori di STAR Infrastruttura di Ricerca e del progetto NoMaH in collaborazione con l’Associazione Fotografica “Ladri di Luce”, volta a raccontare con occhi nuovi e curiosi i laboratori STAR.

Tutti i dettagli e il programma completo sono disponibili sul sito ufficiale: www.pensatu.it.

I ticket saranno disponibili presso la biglietteria fisica, oppure in modalità online. 

Powered by Calce


A cura di Giuseppe Giraldi
Copyright 2019 - Tutti i diritti riservati
Codice Fiscale: GRLGPP52C03H235L

L'autore del sito non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo