Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Search

A cura di Giuseppe Giraldi

Vuoi scrivermi? Invia una mail all'indirizzo: info@arinthanews.eu

CATANZARO: INCONTRO TRA M. MANNA (Presidente AIC) e C. CALABRETTA (Presidente SORICAL).

Posted On Lunedì, 01 Febbraio 2021 17:26

Incontro proficuo stamane a Catanzaro tra il Presidente dell’Autorità Idrica Calabria Marcello Manna e il Commissario liquidatore di Sorical Cataldo Calabretta.

“Siamo soddisfatti – ha affermato a margine della riunione il sindaco di Rende - dell’interlocuzione proficua dalla quale è emersa forte la volontà di condividere una strategia comune per la creazione di un gestore unico e pubblico del servizio idrico regionale”.

Alla presenza del direttore generale dell’Ente d’Ambito, Francesco Viscomi, e di Emanuela De Fazio, funzionaria di Sorical: “si è convenuti sulla necessità di accelerare il processo di rinnovamento di uno dei più importanti asset di sviluppo per la Calabria che segue il lavoro realizzato dall’Assemblea dei Sindaci dell’Autorità Idrica, che ha definitivamente cristallizzato la governance del servizio e scelto la forma di gestione.

Con l’approvazione del Piano d’Ambito, nella scorsa Assemblea, abbiamo inteso indicare un atto di programmazione preciso: l’Autorità Idrica è un Ente autonomo che programmerà gli assi d’intervento per efficientare un servizio così essenziale”, ha proseguito Manna.

Da domani, poi, fa sapere il presidente Aic: “si insedierà il nuovo liquidatore di parte privata della Sorical e, nei prossimi giorni, incontreremo nuovamente la Regione per accelerare il processo aperto e partecipato di trasformazione della Calabria da cenerentola d’Europa a terra di sviluppo e progresso, come merita che sia.

Continua, dunque, a tappe serrate il percorso attraverso il quale si potrà addivenire in tempi certi al nuovo gestore completamente pubblico del servizio idrico regionale”.

Powered by Calce


A cura di Giuseppe Giraldi
Copyright 2019 - Tutti i diritti riservati
Codice Fiscale: GRLGPP52C03H235L

L'autore del sito non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo