Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Search

A cura di Giuseppe Giraldi

Vuoi scrivermi? Invia una mail all'indirizzo: info@arinthanews.eu

MENDICINO, LA MINORANZA INTERROGA IL SINDACO E L’ASSESSORE SUI LAVORI ALL’EDIFICIO SCOLASTICO DI TIVOLILLE.

Posted On Venerdì, 26 Giugno 2020 21:06

Nuova interrogazione del gruppo consigliare Avanti Mendicino, perché, ad oggi, né la dirigente, né il personale scolastico hanno avuto notizie in merito alla collocazione degli studenti del vecchio Plesso A di Tivolille.

Alla ripresa dell’anno scolastico 2019/2020(?) si troveranno nell’imbarazzante condizione di non poter ragguagliare i genitori degli alunni interessati.

Considerato ancora che stanno pervenendo agli esponenti del Gruppo Avanti Mendicino numerose sollecitazioni da parte dei genitori degli alunni del plesso interessato, i quali vorrebbero giustamente sapere, prima dell’avvio del prossimo anno scolastico, in quale edificio verranno allocati i loro figli.

Tenuto conto che nella risposta alla nostra prima interrogazione del 12 Dicembre 2019, l’assessore Bucarelli, nell’indicare l’edificio della ex sede COM quale sede individuata per ospitare gli alunni, precisava di essere in attesa di riscontri da parte del responsabile del Servizio Patrimonio Immobiliare del commissario liquidatore Comunità Montane, al quale, la stessa aveva richiesto un nulla osta per l’acquisizione in locazione con futuro riscatto. Richiesta rispetto alla quale gli uffici comunali non sono stati in grado di produrne copia agli scriventi consiglieri comunali.

Rilevato infine, che, ad oggi, né la dirigente, né il personale scolastico hanno avuto notizie in merito, e che pertanto si trovano nell’imbarazzante condizione di non poter ragguagliare i genitori degli alunni interessati, i consiglieri Gervasi, Reda, Vena e Argento interrogano il sindaco e l’assessore alla Pubblica istruzione ed all’Edilizia scolastica per conoscere:

  • Se è confermata la ex sede COM, sita in via Delle Comunità Montane, quale edificio dove verranno collocati gli studenti del vecchio Plesso A di Tivolille alla ripresa dell’anno scolastico 2019/2020;
  • Lo stato dell’arte riguardo alla definizione dell’acquisizione dell’anzidetto stabile o di altri edifici dalla Regione e/o da altri enti sub-regionali, e per conoscere e visionare, a tale proposito, la corrispondenza intercorsa con la Regione Calabria, successivamente all’ultima missiva del 28.10.2019;
  • Se e quando sindaco ed assessore vorranno informare di quanto sopra i genitori degli alunni interessati e la cittadinanza;

Se sono state computate le spese necessarie per adeguare le stanze dell’edificio individuato alle necessità logistiche di una scuola e se sono disponibili in bilancio apposite poste e capitoli di spesa per far a dette eventuali spese.

AVANTI MENDICINO

Powered by Calce


A cura di Giuseppe Giraldi
Copyright 2019 - Tutti i diritti riservati
Codice Fiscale: GRLGPP52C03H235L

L'autore del sito non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo