Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

Search

A cura di Giuseppe Giraldi

Vuoi scrivermi? Invia una mail all'indirizzo: info@arinthanews.eu

LELLO ARENA AL CINETEATRO GARDEN

Posted On Martedì, 21 Gennaio 2020 15:58

Giovedi sera (23 gennaio) torna il Rende Teatro Festival.

Sul palcoscenico del Cineteatro Garden si esibirà Lello Arena in uno spettacolo che è la versione rivisitata di “Miseria e Nobilità”, la celeberrima commedia in tre atti scritta in napoletano da Eduardo Scarpetta nel 1887. Un appuntamento molto atteso in città, buona anche la prevendita, si va verso il sold out, ma ci sono ancora pochi posti a disposizione.

Un Rende Teatro Festival, che nelle scorse settimane, ha ospitato un altro grande evento. La voce di Matteo Setti, talento indiscusso e pioniere del personaggio Gringoire di Notre Dame de Paris, ha fatto emozionare un pubblico sempre numeroso e attento.

Una rassegna organizzata dal giovanissimo Alfredo De Luca. Con i suoi soli 26 anni è già al secondo anno, di questo appuntamento teatrale che è diventato un vero e proprio punto di riferimento della Città di Rende.

E l’amministrazione comunale, infatti, ha patrocinato con piacere questa rassegna che dopo lo spettacolo di Lello Arena ha in programma per il 16 febbraio un altro brillante spettacolo.

Per quella data, infatti, si esibiranno al cineteatro Garden Rosella Brescia, Tosca D’Aquino, Roberta Lanfranchi e Samuela Sardo. Un pocker di attrici niente male per una serata speciale. E il Rende Festival continua….

Powered by Calce


A cura di Giuseppe Giraldi
Copyright 2019 - Tutti i diritti riservati
Codice Fiscale: GRLGPP52C03H235L

L'autore del sito non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo